Verrayes - Nus

Nus, Verrayes

  • Cammino Balteo
    < Tappa 9 >
  • Difficoltà:
    E - Escursionistico
  • Periodo consigliato:
    dal 01/03 al 30/11
  • Partenza:
    Verrayes (1019 mt.)
  • Arrivo:
    Nus (540 mt.)
  • Dislivello:
    +208 m -876 m
  • lunghezza:
    10.192 m
  • Durata Andata:
    3h15
  • Durata Ritorno:
    3h35
  • Tracciati GPS:
    GPX , KML

Passeggiata alla portata di tutti che regala una magnifica vista panoramica sul fondovalle sfiorando i villaggi alti di Verrayes fino a raggiungere, sempre a mezza costa, le frazioni alte di Nus.


Descrizione del percorso

Da Verrayes capoluogo si raggiunge la frazione di Moulin e da lì si imbocca un sentiero di mezza costa che si allunga, con scarsi dislivelli, quasi in linea retta, attraverso prati, radure e piccoli villaggi fuori dal tempo, fino a Blavy da cui si scende riguadagnando il fondovalle all’altezza di Nus.

Da qui, con mezzo pubblico, è possibile raggiungere in poco tempo l’ Osservatorio Astronomico di Saint-Barthélémy nei cui pressi sorge anche il sito archeologico del castelliere protostorico di Lignan.

A Nus una passeggiata lungo la via centrale consentirà di apprezzare i resti del cosiddetto Castello di Pilato, fatto costruire dai Signori di Nus nel XII – XIII secolo, e che secondo la leggenda ospitò Pilato, appunto, in viaggio verso l’esilio in Gallia dopo la condanna di Gesù.

 
Meteo
Meteo
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Comuni attraversati
Comuni attraversati