Fontainemore - Col de Gragliasca

Fontainemore

  • Difficoltà:
    E - Escursionistico
  • Periodo consigliato:
    dal 01/06 al 30/09
  • Partenza:
    Capoluogo (785 mt.)
  • Arrivo:
    Col de Gragliasca (2206 mt.)
  • Dislivello:
    1.421 m
  • lunghezza:
    8.011 m
  • Durata Andata:
    4h35
  • Segnavia:
    2 - 2A
  • Tracciati GPS:
    GPX , KML

Descrizione del percorso

Raggiunta la frazione Pillaz (a piedi o in auto), località in comune di Fontainemore, seguendo il segnavia n° 2, si percorre il tracciato della strada interpoderale che, addestrandosi nel bosco, imbocca il Vallone del Vargno.
La strada procede rettilinea lungo il versante boscato fino ad affiancare il Torrente Pacoulla. Dopo alcuni tornanti si supera il dislivello del tracciato che, attraversato il ponte, lascia il posto alle più dolci radure prative sottostanti l’alpeggio di Mattà (1677 m). Incontrato il palo del segnavia n. 2A ci si dirige in piano per una cinquantina di metri per poi inerpicarsi nel bosco a monte delle baite. In breve si giunge nei pressi dell’alpeggio Grangéas dove è possibile rifornirsi d’acqua. Superato questo, si percorrono diversi valloncelli fino ad un bivio che porta all’alpeggio ancora utilizzato di Pere Bionche deseut. Lasciate le baite sulla sinistra si prosegue per circa un quarto d’ora fino ad incontrare dei ruderi, ove si imbocca il sentiero sulla destra che porta, dopo vari tornanti, al Colle Gragliasca. Da qui è possibile raggiungere il lac Torretta (Lé di Fournoil) e il Colle Marmontana.

Caratteristiche
Nei pressi di Mattà ci si addentra nel ripido bosco di Larici e Cembri misti a diverse latifoglie: Betulle, Pioppi tremoli, Sorbi, Maggiociondoli, e Ontani verdi. Il bosco termina nei pressi dell’alpeggio Grangéas con la la tipica vegetazione nitrofila di Rabarbaro alpino, Ortica e Spinacio selvatico. Poco oltre si incontra una torbiera nei pressi di un alpeggio diroccato dove è opportuno muoversi con circospezione per non rovinare il delicato tappeto di muschi e sfagni. Nei pressi del colle si possono incontrare, tra le rocce montane, la Stella alpina, l’Astro e il Camedrio alpino oltre ad alcuni cespi di Azalea nana.

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Chamois

Mappa webcam       Località
Champorcher

Mappa webcam       Località
Saint Vincent - Col de Joux

Mappa webcam       Località