Ghiacciai del Monte Rosa

Gressoney-La-Trinité, Champoluc/Ayas/Antagnod


Descrizione del percorso

Nei monti valdostani si incastonano più di duecento ghiacciai. La loro superficie complessiva è al momento di circa 19.000 ettari, corrispondenti al 6 % della superficie di tutta la Valle d’Aosta.
Da questi dati viene evidenziato come la Valle d’Aosta sia di gran lunga la regione più glacializzata d’Italia.

Il Monte Rosa costituisce un vero e proprio museo di ghiacciai, tanto per la varietà quanto per le caratteristiche situazioni morfologiche che presenta, il più spettacolare è il ghiacciaio “vallivo”, quello cioè che, traboccando dalla soglia del circo d’origine, spinge la sua possente lingua verso la sottostante valle fino ad una quota molto bassa (che nel linguaggio tecnico prende il nome di “fronte”): ne è esempio il “Ghiacciaio del Lys” di 1182 ettari.

Questo ghiacciaio è di tipo “himalayano”, perchè è costituito da più colate glaciali che confluiscono in una unica grande lingua valliva.
Il Ghiacciaio del Lys è tra quelli più ampi della Valle d’Aosta ed è anche fra i più grandi del versante meridionale alpino.

Sul massiccio del Monte Rosa esistono anche diversi ghiacciai alimentati da neve di valanga, che occupano cavità aperte in pareti rocciose, o canaloni, o ripidi pendii, a volte con superfici imponenti, come per il “Ghiacciaio di Indren” ed il “Ghiacciaio di Felik”.

Sul massiccio del Monte Rosa, ma non in territorio gressonaro, un importante ghiacciaio “vallivo” è quello “Grande di Verra” di 728 ettari nella Valle d’Ayas; nella Valtournenche troviamo invece i grandi ed importanti ghiacciai di “transfluenza” ( il loro nome tecnico è “outlet glacier”) molto rari sulla catena alpina: si tratta di apparati posti sulle creste spartiacque che si riuniscono attraverso delle selle ad apparati glaciali appartenenti ad altri bacini idrografici.

Un esempio è rappresentato dalla sella di transfluenza del Colle del Teodulo (quota 3330 m.), “all’Unter Theodulgletscher”, che raccoglie il ghiacciaio di Plateau Rosà (3900 m.) e scende sul versante elvetico verso la gigantesca colata del “Gornergletscher” e la valle di Zermatt.

Contatti

11020 GRESSONEY-LA-TRINITE (AO)
 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Antagnod

Mappa webcam       Località
Brusson

Mappa webcam       Località
Champoluc

Mappa webcam       Località
Gressoney Saint Jean

Mappa webcam       Località
Gressoney La Trinité

Mappa webcam       Località
Brusson - Palasinaz

Mappa webcam       Località