Via Francigena - Aosta - Châtillon

Aosta, Chambave, Châtillon, Nus, Quart, Saint-Christophe

  • Via Francigena
    < Tappa 3 >
  • Difficoltà:
    E - Escursionistico
  • Periodo consigliato:
    dal 01/04 al 30/11
  • Partenza:
    Aosta (583 mt.)
  • Arrivo:
    Châtillon (549 mt.)
  • Durata Andata:
    8h10
  • Durata Ritorno:
    8h30
  • Segnavia:
    103
  • Tracciati GPS:
    GPX , KML

Il percorso si sviluppa quasi per intero sulla sinistra orografica della Dora. L’esigenza di evitare il traffico costringe a un continuo saliscendi sul fianco settentrionale della vallata che rende la tappa piuttosto impegnativa. Le attrattive più importanti sono i vigneti e i castelli che si costeggiano o che si vedono in lontananza.
Punti di ristoro a Nus e Chambave, fontane lungo tutto il percorso.


Descrizione del percorso

Km 27,8

Lasciata la città di Aosta, ci si dirige verso Saint-Christophe e Quart, di fronte al panorama del Monte Emilius.
Si passa a monte del monastero Mater Misericordiae delle suore di clausura dell’ordine carmelitano e si costeggia il pittoresco castello di Quart.
Si seguono le stesse indicazioni del “Chemin des Vignobles”, un percorso che conduce fino a Pont-Saint-Martin, tra vigneti soleggiati. Questa è infatti una zona nota per i suoi vini e le numerose cantine.
Arrivati a Nus, merita una deviazione, il castello di Fénis, che circondato da mura merlate e torri è considerato il simbolo più rappresentativo di castello medievale.
Si prosegue verso Chambave, località nota per il celebre vino Muscat, dove il percorso si snoda tra prati e vigneti fino a raggiungere Châtillon.
Una breve deviazione consente di raggiungere il Castello Gamba, sede del museo di arte moderna e contemporanea della Valle d’Aosta. Non lontano dalla chiesa parrocchiale di San Pietro si può visitare il parco del castello Passerin d’Entrèves.

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale