Châtel Argent

Villeneuve

Giorni e orari d'apertura Prezzi Regole di fruizione

Studi recenti hanno dimostrato che il castello fu costruito nell’aspetto attuale verso il 1275, anche se il toponimo “Castrum Argenteum” figura già dal 1176.
Il costruttore fu probabilmente Master James of Saint Georges, architetto del conte Pietro II, già attivo nel Galles.
Il promontorio su cui sorge il castello e che sovrasta l’abitato di Villeneuve, era già abitato in epoca protostorica, così come ai tempi dei Romani.
La sua posizione strategica ha fatto sì che il castello restasse sempre nelle mani del conte di Savoia.
Il castello consta di un vasto recinto con fortificazioni ed una torre di vedetta anche all’esterno.
Sul lato est si trova la cappella, la parte più antica del complesso (sec. XI-XII). La parte ovest del recinto è delimitata da un muro difensivo nel quale è praticato l’ingresso. Questa seconda recinzione conteneva il corpo d’abitazione ormai distrutto, addossato alla cinta, la cisterna voltata ed il mastio a pianta circolare.
L’architettura evidenzia lo scopo difensivo della struttura originale: la porta d’ingresso era posizionata a diversi metri d’altezza e le uniche luci sono le feritoie, quasi invisibili esternamente.
Il castello è accessibile a piedi, in un quarto d’ora, dalla stradina che parte dal ponte sulla Dora Baltea nel centro abitato di Villeneuve.

Contatti

Fondation Grand Paradis
11012 COGNE (AO)
Ufficio del turismo - Cogne
Rue Bougeois, 34 - c/o Maison de la Grivola
11012 COGNE (AO)
 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Offerta turistica
Offerta turistica
Webcam
Webcam
Cogne

Mappa webcam       Località
Saint Nicolas

Mappa webcam       Località
Rhemes Notre Dame

Mappa webcam       Località
Valgrisenche

Mappa webcam       Località
Valsavarenche

Mappa webcam       Località