Yoga Festival Valle d'Aosta

Aosta, Arnad, Bard, Donnas, Fontainemore, Perloz, Pont-Saint-Martin

Quattro appuntamenti per valorizzare località e attrazioni poco conosciute attraverso lo svolgimento delle pratiche Yoga.

La Valle d’Aosta ha sempre rappresentato il luogo ideale per vivere a contatto con la natura, in comunione con ambienti primari, ancora oggi incontaminati.

Paradiso per sportivi avventurosi che amano il confronto continuo con gli elementi, ma anche pendii dolci, avvallamenti nascosti, luoghi di pace assoluta perfetti per ospitare il visitatore alla ricerca di contemplazione. Un territorio molto piccolo che ha ancora molto da far conoscere.

Ospiti di grande qualità trasmetteranno il senso della pratica Yoga e la gioia dello scoprire itinerari incontaminati e poco conosciuti.

Sabato 27 maggio all’Area Megalitica Saint-Martin-de-Corléans ad Aosta, Diego Cugia, scrittore ed autore di programmi culturalie grande appassionato di Yoga presenta la prima edizione del Yogafestival Valle d’Aosta. Su prenotazione.
Nel pomeriggio, in piazza Chanoux ad Aosta, Anna Inferrera, astro affermato dello Yoga in Italia, conduce una classe di Yoga in piazza, aperta a tutti e a partecipazione libera. In caso di maltempo l’incontro si terrà al Palaindoor di Aosta, corso Lancieri n. 41.

Sabato 3 giugno, evento musicale al Forte di Bard con Prem Joshua & Band, straordinario gruppo internazionale di musica fusion e world che mescola Oriente e Occidente per trarne sonorità inedite; ingresso gratuito fino a esaurimento posti.Introduce la giornalista Francesca Senette.

Domenica 4 giugno, sempre a Bard, Yoga al Forte con freeclass (lezioni gratuite) e scuole di Yoga a incontrare gli appassionati mentre il borgo di Bard si anima con l’Associazione L’Agrou e un centinaio di suoi aderenti, scelti tra coloro che più si avvicinano ad una visione “yogica” del vivere bene, con operatori olitici, culturali, alimentari e artigiani nelle piccole vie. Due insegnanti top presenti tutto il giorno per incontri di yoga destinati a chi già è avanti nella pratica: Ram Rattan Singh, il primo insegnante “forestiero” a venire in Valle d’Aosta a insegnare Yoga e Salute, e Pandhora Williams, americana, conduttrice di una delle scuole di Yoga più frequentate a Torino, YogaUnion, per due classi di Vinyasa o Yoga dinamico.

Sabato 10 giugno, si cambia programma: al mattino una piacevole camminata tra cultura, paesaggi, enogastronomia di una Valle d’Aosta insolita alla scoperta della viticultura eroica tra i comuni di Pont-Saint-Martin e Donnas. Nel pomeriggio, visita guidata al Castello Vallaise con apertura straordinaria di alcune sale.

Domenica 11 giugno, a Machaby – Arnad, Yoga & Sport con due insegnanti unici nel loro campo: Tite Togni, insegnante di YogaxRunners e maratoneta di fama, la prima in Italia a congiungere la corsa con lo Yoga, e Alberto Milani, scalatore e insegnate di Yoga con una passione per il climbing.

Sabato 17 giugno si parte per Fontainemore: una camminata lungo l’antica mulattiera accompagnati da una guida, per arrivare in località Farettaz dove chi vuole potrà fare il pane con l’aiuto dei panificatori locali e cuocerlo nell’antico forno.

Domenica 18 giugno lo Yoga si fa in piena natura: con Amina Annabi, vocalist franco-tunisina e insegnante di Yoga del suono a Chemp – Perloz e Jacopo Ceccarelli, primo a insegnare AcroYoga in Italia e ora con il metodo Anukalana, a Coumarial – Fontainemore sede di un agriturismo ai piedi delle montagne.

Per tutti gli eventi in caso di maltempo sono previste sedi al coperto.

Ogni appuntamento ha luoghi convenzionati dove pranzare, con la scelta vegetariana sempre presente.

La partecipazione alle attività è gratuita con richiesta di iscrizione.

Informazioni e prenotazioni sul sito della manifestazione

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale