Drap di Valgrisenche

A Valgrisenche si tessono ancora come nel Rinascimento i drap, tessuti rustici dai caratteristici colori e decori geometrici

Da secoli, gli abitanti della Valgrisenche si dedicano all’attività tipica della vallata: la tessitura del “drap”.

I valligiani si dedicavano a questo mestiere forse per mancanza di attività complementari alternative all’agricoltura e alla pastorizia. Tessevano non solo le donne ma anche gli uomini, spesso più adatti a manovrare i rudimentali telai.

Ancora oggi, la struttura del telaio è rimasta rozza, di tipo rinascimentale, e poche sono state le innovazioni introdotte per rendere più agevole il lavoro. Dal telaio nasce il drap, un tessuto rustico e particolarmente grezzo proveniente dalla lana di pecora.

Il drap classico era monocolore, ma si è poi sviluppato in tinte vivaci e multicolori che formano motivi geometrici e quadri di varie dimensioni. Il drap è usato soprattutto come tessuto da arredamento, dato che si abbina perfettamente allo stile dei mobili rustici.

A Valgrisenche si mantiene tutt’oggi viva la tradizione del drap grazie al prezioso lavoro della cooperativa “Les Tisserands”, che produce copriletto e coperte, scialli e sciarpe, gilet, centrotavola, tappeti.

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Visite guidate
Visite guidate