Area turistica Monte Rosa

Introduzione all'area Monte Rosa

Verso l'ampio massiccio del Monte Rosa salgono due valli, la valle di Ayas e la valle di Gressoney.

La valle di Ayas parte da Verrès e, attraversati i comuni di Challand-Saint-Victor, Challand-Saint-Anselme, Brusson e Ayas, arriva ai piedi dell'anfiteatro di cime che va dal Breithorn al Castore.

La valle di Gressoney (o del Lys) culmina con la costiera che si stende dal Castore alla Punta Gnifetti, dove dal 1893 sorge il rifugio – laboratorio scientifico "Regina Margherita". Risalendo la valle si incontrano Perloz, Fontainemore, Lillianes, Issime, Gaby, Gressoney-Saint-Jean e Gressoney-La-Trinité.

Entrambe le valli sono state interessate, specialmente nella loro parte più alta, dalla migrazione che ha portato nel XII – XIII secolo le popolazioni walser a spostarsi dal Vallese in varie zone a sud delle Alpi. Le due valli furono per alcuni secoli luogo di passaggio e di commercio tra Valle d'Aosta, Vallese e Piemonte, fino a quando l'avanzata dei ghiacciai, iniziata nel secolo XIV, rese impraticabili i passi di alta montagna.

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C