utente: Anonimo - Nuovo viaggio utente: Anonimo - Elenco dei viaggi utente: Anonimo - Aggiungi al viaggio

Saint-Vincent

Situata in una conca riparata dai venti, con un clima particolarmente mite, Saint-Vincent (575 m di altitudine) è stata soprannominata “la Riviera delle Alpi” e risulta tra le località più conosciute della Valle d‘Aosta anche grazie al Casino de la Vallée, una delle case da gioco più famose e grandi d‘Europa.

Lo sviluppo turistico della cittadina è legato alla scoperta nel 1770, da parte di un abate naturalista, della Fons Salutis, una sorgente di acqua le cui virtù terapeutiche la resero famosa ed apprezzata. Tra gli ospiti delle Terme si ricordano personaggi illustri quali Giosuè Carducci e Silvio Pellico, nonché l’aristocrazia più in vista dell’epoca.

Oltre alle testimonianze archeologiche di epoca preromana è da segnalare la chiesa romanica di San Vincenzo, edificata dai frati benedettini nell‘XI secolo, con il museo di arte sacra, dove si trovano oggetti rari e preziosi.

Notevole è l‘attività congressuale orbitante sul moderno ed attrezzato centro congressi; da citare il “Premio Saint-Vincent” per il giornalismo, che raduna i più bei nomi della carta stampata e del giornalismo televisivo.

Per gli amanti dello sci, a pochi chilometri da Saint-Vincent, a 1.640 metri, si trova la stazione sciistica del Col de Joux, posta a cavallo tra la Val d‘Ayas e la valle centrale della Dora. Con circa 7 km di piste di discesa il Col de Joux è una piccola stazione invernale, ideale sia per chi vuole sciare, sia per chi desidera trascorrere una piacevole giornata con la famiglia, passeggiando lungo le pinete circostanti.

Anche in estate il clima particolarmente favorevole ed un ricco patrimonio naturale invitano ad esplorare gli innumerevoli percorsi nel verde e tra i villaggi adagiati sui vicini pendii; un autentico tuffo nella storia, nelle tradizioni secolari e nella cultura popolare, alla scoperta dei suoi elementi comunitari caratteristici, tra cui le antiche abitazioni in legno e pietra, le cappelle, i forni, i mulini.


Autostrade:
A5 a km.2 (uscita di Châtillon Saint-Vincent)
Strade:
SS 26
Treni:
Stazione di Châtillon a 2 km.
Autobus:
Linee Aosta - Ivrea - Torino / Châtillon - Saint-Vincent (SAVDA) / Valle d'Aosta - Chambéry (VITA) / Milano - Saint-Vincent (Casinò) (SAVDA)
Distanze:Km da Aosta:27 km.

Vicino a te


 km