Visite guidate diurne e notturne in Osservatorio Astronomico

Nus

Osservatorio Astronomico - Loc. Lignan - Saint-Barthélemy
  • sabato 15 febbraio 2020
Orari e costi Come arrivare Programma

Nel mese di febbraio, all’inizio della serata si può osservare il pianeta Urano, distante quasi tre miliardi di chilometri, nella costellazione dell’Ariete: con i telescopi dell’Osservatorio Astronomico si nota la tinta verde chiaro della sua atmosfera gassosa composta principalmente da idrogeno, elio, acqua, ammoniaca e metano. Alto nel cielo, in direzione sud-ovest, si nota un gruppo di stelle a forma di pentagono irregolare: è la costellazione dell’Auriga, cioè il cocchiero. La sua stella più brillante, Capella, risplende con il suo bel colore giallo. A occhio nudo e con gli strumenti dell’Osservatorio Astronomico scorgiamo una stella singola, ma in realtà si tratta di una stella multipla, con almeno quattro componenti reciprocamente legate dalla gravità. In questa costellazione si può osservare al telescopio M37, un bellissimo ammasso stellare aperto distante 4.000 anni luce, un insieme molto fitto in cui al centro risalta una stella gigante rossa

  • Osservazione del cielo a occhio nudo e con i telescopi
  • Osservazione diretta del Sole e del suo spettro in Laboratorio Eliofisico
  • Adatto a tutti
  • Prenotazione obbligatoria sul sito

L’Osservatorio Astronomico ha ricevuto il Certificato di Eccellenza 2019 di TripAdvisor.

Prenotazioni on line

Contatti

Fondazione Clément Fillietroz-ONLUS
11020 NUS (AO)
 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Aosta - Piazza Chanoux

Mappa webcam       Località
Aosta - Arco d'Augusto

Mappa webcam       Località
Fenis - Castello

Mappa webcam       Località
Nus - St. Barthélemy

Mappa webcam       Località
Pila

Mappa webcam       Località