Kunju - Col di Tschasten Sud

Issime

  • Difficoltà:
    E - Escursionistico
  • Periodo consigliato:
    dal 01/06 al 30/09
  • Partenza:
    Kunju (994 mt.)
  • Arrivo:
    Col Tschasten Sud (2555 mt.)
  • Dislivello:
    1.561 m
  • lunghezza:
    6.244 m
  • Durata Andata:
    4h45
  • Segnavia:
    2
  • Tracciati GPS:
    GPX , KML

Descrizione del percorso

In corrispondenza del piazzale delle scuole elementari di Issime, svoltare a sinistra per la fraz. Cugna dove inizia una mulattiera ben lastricata che risale sulla sinistra della cascata.
Superata una piccola cappella votiva il sentiero n°.2 si porta dentro al vallone.
Si prosegue all’interno dello stesso, sempre stretto, avvicinandosi man mano al torrente fino ad atttraversarlo. Risalire, su tracciato ora più ripido, tra macchie di arbusti, per raggiungere l’alpe Bourine quindi l’alpe di Munu (1950 m s.l.m.). Continuando a seguire sempre lo stesso itinerario (n. 2) si raggiunge l’Alpe Merhui (2230 m s.l.m.). Zavatta, nella sua guida, descrive così l’itinerario da qui al colle: ” i sentieri diventano poco evidenti e l’unico punto di riferimento è la segnaletica, peraltro sbagliata: ci condurrà difatti ad un colletto al disotto del M.Nery e non al C.le di Chasten. Si risale un erto valloncello, piegando a destra ad agirare alcuni alpeggi su un poggio (prima di questi a sinistra per prati si staccherebbe la via più logica) e, superato il torrente Stolen-Stolun, si giunge allo spartano ricovero di Chlekch addossato ad un masso q. 2422. Si prosegue lungo il fianco destro (sinistra or.) del vallone sino alla base del colletto, raggiunto con una ripidissima rampa, mt 2600 ca. Per raggiungere il vero colle occorre ridiscendere e piegare a destra, appena il pendio si fa accessibile. Tagliando in quota insidiose pendici erbose si rintraccia un sentierino che pianeggiante raggiunge il colle di Chasten, mt 2549, dal quale un canale di sfasciumi discende in Val D’Ayas. Il luogo è molto solitario e non è improbabile assistere al volteggio dell’aquila. Un sentiero discende sul versante della Val d’Ayas, sul fianco destro della scarpata e scompare tra i pascoli.

Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Antagnod

Mappa webcam       Località
Brusson

Mappa webcam       Località
Champoluc

Mappa webcam       Località
Gressoney Saint Jean

Mappa webcam       Località
Gressoney La Trinité

Mappa webcam       Località
Brusson - Palasinaz

Mappa webcam       Località