Aziende - Vini: Chambave, Fénis, Nus, Quart, Saint-Marcel, Verrayes

9 Risultati
Pagina 1 di 1

Azienda vitivinicola La Vrille

Aziende - Vini  -  Verrayes

L’azienda agrituristica e vitivinicola La Vrille (in italiano “Il viticcio”), situata lungo la Via Francigena a 670 m s.l.m., nasce nel 2002 da un progetto sognato e pensato da Hervé, ex marinaio e bisnipote di valdostani emigrati, deciso a rimettere a coltura i terreni dei suoi antenati e da Luciana, amante della vita all’insegna della semplicità.
I vigneti, disposti in un anfiteatro naturale con vista sui monti Avic ed Emilius, sono quasi interamente coltivati con vitigni autoctoni quali Vuillermin, Petit Rouge, Cornalin e Fumin, con l’eccezione costituita dal Pinot Noir.
Grande spazio è riservato al Muscat Petit Grain, utilizzato per la produzione dello storico Chambave Muscat, e per il pluripremiato Chambave Muscat Flétri, vino passito dell’azienda.

I prodotti
Bianchi DOC: Chambave Muscat
Rossi DOC: Cornalin, Fumin, Chambave, Pinot noir, Vuillermin
Passiti DOC: Chambave Muscat Fletry

Il punto vendita viene aperto previo appuntamento telefonico.

La visita
È possibile visitare la cantina e i vigneti. Sono disponibili diversi tipi di degustazione in base alle richieste e al numero di partecipanti.
Costi della degustazione: da concordare in fase di prenotazione.
Azienda visitabile su prenotazione telefonica (Hervé Deguillaume).
Lingue parlate: italiano e francese.

Come arrivare
Arrivando dall’autostrada A5, uscire al casello di Nus. Dopo 5 km circa, alla prima rotonda girare a sinistra in direzione di Verrayes. Salire per circa 600 m, girare a destra verso “La Vrille agritourisme, Crétaz, Clapey, Grangeon”. Seguire la stradina che sale per circa 800 metri.

Cantina sociale "La Crotta di Vegneron"

Aziende - Vini  -  Chambave

La Cooperativa La Crotta di Vegneron nasce nel 1980 con circa 25 soci. Oggi con più di 50 soci è arrivata a produrre 200.000 bottiglie. La Cooperativa raccoglie le uve di due importanti zone di produzione che danno il nome alle denominazioni di origine Chambave (che comprende anche i comuni di Châtillon, Saint Vincent, Saint Denis e Verrayes) e Nus (che comprende anche i comuni di Quart e Fénis).
I vini Valle d’Aosta DOC di nostra produzione nascono in un ambiente montano con forti pendenze e vigneti molto frammentati, la cui esposizione è prevalentemente a sud. Nella nostra Cooperativa il 40% della produzione totale è rappresentato da uve a bacca rossa, mentre il 60% da uve a bacca bianca. Da queste uve nascono svariati tipi di vino, di cui 15 a Denominazione di Origine Controllata Valle d’Aosta DOC tra bianchi e rossi, 2 vini spumanti con il marchio “Quatremillemètres Vins d’altitude”, con una gamma completa di tipologie, che va dai vini da aperitivo ai vini da dessert e meditazione. La filosofia di La Crotta di Vegneron è marcatamente votata alla valorizzazione dei vitigni autoctoni come Petit Rouge, Fumin, Vien de Nus oltre, a quelli tradizionali come Muscat de Chambave e Nus Malvoisie. La produzione dell’azienda verte anche su vitigni dai nomi più internazionali come Pinot Noir, Gamay e Müller Thurgau che perfettamente si adattano ai nostri terreni ed al nostro clima. L’altezza dei vigneti de La Crotta di Vegneron è significativa: da 500 a 850 m s.l.m., il microclima è particolarissimo con scarse precipitazioni e temperature medie diurne elevate contrapposte a notti fresche, quasi fredde nel periodo estivo. Queste caratteristiche morfologiche e climatiche favoriscono perfette maturazioni delle uve e limitano gli attacchi dei parassiti. Ne consegue la necessità di pochissimi trattamenti, condotti e pianificati sempre nel massimo rispetto dell’ambiente.

I prodotti

Bianchi DOC: Müller Thurgau, Pinot Noir vinificato in bianco, Chambave Muscat, Nus Malvoisie, Chambave Muscat Attente, Chambave Muscat linea miniere, Nus Malvoisie «La Griffe des Lions»

Rosati: Rosé Merveille

Rossi DOC: Pinot Noir, Gamay, Chambave, Cornalin, Nus, Chambave Supérieur Quatre Vignobles, Syrah Crème, Fumin Esprit Follet, Fumin linea miniere, Fumin «La Griffe des Lions»

Passiti DOC: Chambave Moscato Passito Prieuré

Altri prodotti:
Vini spumanti: VS Refrain® (bianco), VSQ 4478 Nobleffervescence®
Grappe: L’épouvantail Müller Thurgau, L’épouvantail Muscat Petit Grain, L’épouvantail Muscat Petit Grain Flétri, L’épouvantail Malvoisie, L’épouvantail Malvoisie Flétri, L’épouvantail Fumin, L’épouvantail Petit Rouge & Vien de Nus.

È presente un punto vendita situato in Via Circonvallazione n° 3 a Chambave (AO), aperto dal lunedì al sabato con orario 10.30 – 12.15 e 15.00 – 18.45, la domenica con orario 14.30 – 18.30.

La visita

Si visitano la cantina e i vigneti e si ricevono gruppi per degustazioni su appuntamento.
Azienda visitabile tutti i giorni su prenotazione.
Numero di visitatori richiesto per effettuare la visita in cantina: min. 4.
Lingue parlate: italiano, francese e inglese.

Accessibilità

Il punto vendita è accessibile a tutti. La struttura dispone di servizi igienici per disabili.

Come arrivare

In direzione Aosta: 6,5 km dall’uscita Autostradale di Chatillon - Saint-Vincent.
In direzione Torino: 7 km dall’uscita Autostradale di Nus.
Provenienza dalla Valtournenche: 5 Km in direzione Aosta dal bivio con la SS. 26 della Valle d’Aosta.

Azienda vitivinicola Leffrey

Aziende - Vini  -  Nus

Si tratta di una piccola azienda vitivinicola della Valle d’Aosta, con sede a Nus, nata nel 2018 per volontà di alcuni amici. Da sempre (ovvero da quando i gestori hanno iniziato a lavorare le vigne nel 2015) segue il metodo biologico e biodinamico.
La filosofia aziendale è “less is more”: ridurre al minimo gli interventi, affinché sia la natura a fare il suo corso, solo accompagnandola. Si punta molto sull’ecosostenibilità e sul far conoscere il modo di lavorare proprio dell’azienda tramite le visite accompagnate. Tutti i lavori vengono svolti a mano o in trazione animale.

I prodotti
Cinque vini in produzione, di cui due già disponibili: il Fénic e il Pinot Nero. Gli altri vini saranno disponibili più avanti.

Non è presente un punto vendita fisso, contattare l’azienda per maggiori informazioni.

La visita
Azienda visitabile tutto l’anno. Si visitano i vigneti a Fénis, a piedi, in bicicletta (possibilità di noleggio) o in carrozza a cavallo, con assaggio di due o tre vini. Si può aggiungere anche la visita ad altre attività agricole sul territorio (formaggi, salumi) e c’è la possibilità di avere un pranzo in ristorante locale con cibo a km 0.
Le degustazioni possono essere effettuate in vigna oppure presso strutture convenzionate nel comune di Fénis (un albergo, un B&B e un ristorante).
Le visite possono essere prenotate telefonicamente o via mail, per un minimo di 4 e un massimo di 20 persone, contattando il titolare Stefano.
Lingue parlate: italiano, francese, inglese, spagnolo e arabo.

Come arrivare
La sede dell’azienda è facilmente raggiungibile, ma conviene contattare i gestori per fissare un appuntamento ad hoc.

Azienda vitivinicola Les Granges s.s.

Aziende - Vini  -  Nus

La nostra azienda prende il nome dall’omonimo villaggio situato nella collina di Nus, all’adrèt, il versante soleggiato della Valle d’Aosta. La conduzione è famigliare, Liana e Gualtiero hanno iniziato questa avventura e i figli Edoardo e Beatrice gli si sono affiancati nel tempo.
I terreni dell’azienda si estendono per 3 ettari e permettono la produzione di 14.000 bottiglie di diverse varietà di vini pregiati.
La sua collocazione in pieno sole, infatti, le permette di ottenere una produzione di uve di alta qualità, dall’inebriante profumo e dal contenuto zuccherino elevato. La collina di Nus è per tradizione vocata alla viticoltura; l’escursione termica favorisce la produzione di aromi e acidità naturale nel vino, in aggiunta alla forte esposizione che favorisce la maturazione. Durante il medioevo, i produttori del luogo fornivano uve da vino ai canonici del Gran San Bernardo, così come attestato dai documenti dell’epoca.
L’inizio dell’attività è avvenuto nel 1991 con la coltivazione di vecchi vigneti di famiglia, sfruttati più che altro per passione e per non lasciare cadere in abbandono le colture impiantate con fatica dagli antenati. Solo più tardi, con l’ampliamento della superficie coltivata, l’attività si è trasformata in professionale, puntando in particolare sul recupero e la valorizzazione degli antichi vitigni autoctoni.
Inizialmente si conferiva l’uva ad una cooperativa; dal 2005, con la creazione di una moderna e attrezzata cantina, si è passati alla produzione del vino direttamente all’interno dell’azienda. I vitigni coltivati sono Vien de Nus, Cornalin, Pinot nero e grigio, Fumin, Mayolet, Vullermin, Ner d’Ala e Petit Rouge, varietà presenti da secoli nell’area e meritevoli di essere nuovamente e adeguatamente valorizzate. Con tali uve vengono prodotti Nus Malvoisie, Nus Malvoisie Flétri, Nus, Cornalin, Fumin e Pinot Noir.
Le lavorazioni in cantina sono ridotte al minimo, le fermentazioni sono spontanee e derivano dai lieviti autoctoni delle uve; a parte una minima dose di solforosa non vengono fatte altre aggiunte, e non vengono effettuate filtrazioni né chiarificazioni.

I prodotti
Bianchi DOC: Nus Malvoisie DOC, Vin Rosè “La Rose Rare”
Rossi DOC: Nus DOC, Nus Superieur DOC, Pinot Noir DOC, Cornalin DOC, Fumin DOC, Vuillermin DOC
Passiti DOC: Nus Malvoisie Flétri DOC

È presente un punto vendita aperto tutto l’anno a qualsiasi orario, su prenotazione.

La visita
I periodi migliori di visita della cantina e dei vigneti sono l’inverno, l’inizio primavera e l’estate.
È possibile effettuare degustazioni, così come organizzare cene. Le visite e le degustazioni sono concordate su prenotazione telefonica, così come il numero dei visitatori e i costi.

Lingue parlate: italiano, francese e poco inglese.

Come arrivare
Dalla statale di Nus si svolta verso la collina di Nus presso il villaggio di Rovarey, da lì ci sono le indicazione per Les Granges.

Azienda vitivinicola Cave Monaja

Aziende - Vini  -  Quart

Cave MONAJA nasce dall’idea di recuperare e valorizzare la vite monumentale di Farys, ma nel contempo di fare altrettanto per quelle “piccole vigne familiari” in via d’abbandono, prediligendo un approccio del tutto ecosostenibile. “Mi piace pensare che questa scelta di mantenere vivo il territorio, valorizzando un prodotto che fa parte del tessuto sociale, sia il mio piccolo contributo per rendere migliore il nostro domani”. CK
L’azienda produce 5000 bottiglie su 1,5 ha di vigneto. I vitigni coltivati sono Petit Rouge, Fumin, Vien de Nus, Muscat Petit Grain, Pinot Noir, Traminer.
L’azienda è in corso di certificazione per la Sostenibilità della Vitivinicoltura in Italia.

I prodotti
Bianchi DOC: STAU - Vallée d’Aoste DOC Blanc
Rossi DOC: FOEHN - Vallée d’Aoste DOC Rouge, MONAJA300 - Vallée d’Aoste DOC Rouge, SM Souvenii - 2020 - Vallée d’Aoste DOC Rouge

Non è presente un punto vendita stabilmente aperto, ma è possibile acquistare i prodotti previo contatto telefonico.

La visita
Cantine e vigneti visitabili da lunedì a domenica su prenotazione (min. 6, max. 8 partecipanti). È inoltre possibile effettuare degustazioni, sempre su prenotazione.
Lingue parlate: italiano, francese, inglese e spagnolo.

Come arrivare
In prossimità dell’uscita autostradale Aosta Est, appena prima del concessionario SEA.

Azienda vitivinicola Grosjean Vins s.s.

Aziende - Vini  -  Quart

Fondata nel 1968 dal nonno Dauphin Grosjean, questa realtà famigliare si è presto affermata ai vertici della viticoltura di montagna valdostana.
Ottenuta nel 2011 la certificazione biologica, la famiglia Grosjean ha da sempre cercato di valorizzare il territorio e le uve autoctone.
Con il passaggio alla terza generazione, all’alba del 2018, la Cantina Grosjean conferma, nei suoi 19 ettari coltivati, una solida tradizione familiare che continua il lavoro iniziato ormai mezzo secolo fa.

I prodotti
Bianchi DOC: Chardonnay, Petite Arvine, Muscat Petit Grain, Chambave Muscat, Müller Thurgau
Rossi DOC: Fumin, Pinot Noir, Cornalin, Torrette, Premetta, Syrah, Gamay
Altri vini: Cuvéeottantanove, Montmary rosé extra brut metodo classico

È presente un punto vendita aperto senza prenotazione dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00.

La visita
La cantina e i vigneti sono visitabili dal lunedì al sabato su prenotazione allo 0165 775791 o tramite la pagina web.
È possibile effettuare degustazioni di varie tipologie; per i dettagli e le prenotazioni clicca qui.

Lingue parlate: italiano, francese e inglese.

Come arrivare
Arrivando dall’autostrada, uscire al casello di Aosta Est. Prendere la strada per il Villair de Quart, passare vicino alla chiesa e seguire le indicazioni “Castello di Quart”, “Monastero”, “Frères Grosjean”. La cantina dista circa 3 km dal casello autostradale.

Azienda vitivinicola Rosset Terroir

Aziende - Vini  -  Quart

La storia dell’azienda comincia nel 2001, quando la famiglia Rosset decide di coltivare a vigna i terreni di proprietà in località Senin di Saint-Christophe. Il primo appezzamento coltivato è di circa tre ettari e vede come prima messa a dimora, le barbatelle internazionali di Chardonnay, seguite da Syrah e dall’autoctono Cornalin. Nell’ampliamento della gamma è stato impiantato il Petit Rouge, un altro vitigno autoctono, selezionato con moltissima attenzione da Matteo Moretto, agronomo ed enologo dell’azienda. 
Negli ultimi anni si è investito nella zona vocata di Chambave, con due ettari vitati di Moscato Bianco, dove nasce il nostro Chambave Muscat Vallée d’Aoste DOP e nella zona di Villeneuve con altri due ettari situati in luoghi davvero eroici, oltre i 900 metri di altezza, qui coltiviamo la nostra Petite Arvine e il Pinot Gris. 
Annualmente vengono prodotte circa 50.000 bottiglie
Oltre alle vigne, da sempre sono coltivati prodotti agricoli come il Rubus idaeus (Lampone), l’Artemisia umbelliformis (Génépy) e il prezioso Crocus sativus (Zafferano), per la produzione di liquori.

I prodotti

Bianchi DOP: Prémisse DOP, Chambave Muscat Vallée d’Aoste DOP, Chardonnay Vallée d’Aoste DOP, Pinot Gris Vallée d’Aoste DOP, Petite Arvine Vallée d’Aoste DOP

Rossi DOP: Trasor DOP, Cornalin Vallée d’Aoste DOP, Syrah Vallée d’Aoste DOP, Pinot Noir Vallée d’Aoste DOP, Nebbiolo Vallée d’Aoste DOP

Produce anche alcuni vini non DOP: Sopraquota 900 (bianco).

È presente un punto vendita dal lunedì al venerdì con orario 8.00 - 13.00 / 14.00 - 17.00.

La visita

È possibile visitare la cantina ed effettuare degustazioni.
Azienda visitabile tutto l’anno, su prenotazione dal lunedì al venerdì con orario 8.00 - 13.00 / 14.00 - 17.00.
L’azienda è dotata di una colonnina di ricarica Repower per le auto elettriche. Gli ospiti che vengono a visitare l’azienda possono usufruire di questo servizio.

Lingue parlate: italiano, francese e inglese.

Come arrivare

Uscita autostrada Aosta est, direzione Quart, alla rotonda prendere la terza uscita e proseguire verso Loc. Torrent de Maillod.

Distillerie St. Roch - Levi - Ottoz

Aziende - Vini  -  Quart

Nel cuore della Valle d’Aosta, le Distillerie St.Roch danno vita a distillati e liquori tradizionali.
Gli ingredienti sono pochi, ma necessari: amore per il proprio territorio e passione per il proprio lavoro.
La storia parte da lontano, nel borgo di Campodolcino, in Lombardia, dove già agli inizi del 1700 la grande famiglia dei Levi operava nel campo della distillazione.
Questi artigiani, durante il periodo della vendemmia, erravano per i vigneti del Nord-Italia con il loro alambicco mobile a cercare la miglior vinaccia da distillare per produrre la grappa.
Uno di loro, Guglielmo Levi, verso la fine del 1800, approda ad Aosta e nel borgo di Sant’Orso fonda la sua distilleria.
Qui comincia a produrre la sua grappa, raccogliendo le vinacce dalle cantine della Valle d’Aosta.
Negli anni la distilleria continua il suo lavoro seguendo la passione di Guglielmo e conquista anche i mercati internazionali, riuscendo a portare nel mondo un po’ di Valle d’Aosta.
Oggi, in una realtà sempre più attenta all’innovazione, alla materia prima locale e alla coesione con il territorio, i segreti e la passione dei distillatori Levi continuano a regalare grandi emozioni.

Prodotti
Génépy, grappe, gin, amari e liquori tradizionali
Il punto vendita è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 18:00.

La visita
Attenta all’innovazione, alla materia prima locale e alla coesione con il territorio, la distilleria permette la visita con osservazione delle modalità di lavorazione delle grappe e dei distillati, dall’alambicco alla Barricaia e la cantina.
Si possono effettuare degustazioni.
Costo a persona: 6,00 €
Azienda visitabile su prenotazione scrivendo a saintroch@saintroch.it
Lingue parlate: italiano, francese e inglese.

Come arrivare
L’azienda si trova a Quart, in località Torrent de Maillod, 4.

Distilleria ''La Valdôtaine''

Aziende - Vini  -  Saint-Marcel

La Valdôtaine è una piccola distilleria di montagna dove i bellissimi alambicchi, in lucente rame lavorato a mano, distillano piccole quantità di spiriti unici, resi inimitabili dalle acque ricche di minerali, talvolta dal colore stupefacente, che dai monti precipitano a valle, fino alla distilleria.
Dal 1947, la purezza della montagna, le acque “magiche”, il distillare goccia a goccia, il fascino della tradizione sono elementi distintivi di questa azienda.

Prodotti
Distillati e liquori: Genepì extra della Valle d’Aosta, Ratafià, liquore ai mirtilli, Gin delle Alpi, Vermouth delle Alpi, Vodka al farro di montagna, Amaro Dente di Leone, grappe monovitigno, grappe aromatizzate e molto altro.
È presente un punto vendita in cui si possono acquistare, oltre ai liquori ed ai distillati de La Valdôtaine, una ricca selezione di vini DOC valdostani ed altre specialità gastronomiche.
Orario punto vendita: lunedì giovedì e venerdì ore 12.00 - 18.00; sabato e domenica ore 10.00 - 19.00.

La visita
È possibile visitare la distilleria a cui può seguire una degustazione presso la Merenderia n.1 (circuito di locali dove gustare golosi spuntini, principalmente a base di prosciutto crudo).
Costi della degustazione:
Solo distillati: gratis
Degustazione per gruppi con distillati e prosciutto crudo: 10,00 € a persona
Azienda visitabile tutto l’anno previa prenotazione telefonica (Anna Maio) con almeno 1 settimana di anticipo.
Numero di visitatori richiesto per effettuare la visita: min 2 / max 50.
Lingue parlate: italiano, francese e inglese.

Accessibilità
Lo stabilimento, lo spazio degustazioni e il negozio sono completamente accessibili alle carrozzine.

Come arrivare
Arrivando dalla A5 Torino-Aosta, uscire al casello di Nus e proseguire in direzione di Fénis e poi di Saint-Marcel.