Natural rock climbing clinic

Brusson

Öffnungstage und -zeiten

PALESTRA DI ROCCIA
La palestra si trova a Extrapieraz, a cinque mnuti dalla strada parcheggiando nel parcheggio a sinistra prima di entrare nel paese.
La base della palestra è un gran prato ideale per i bambini o per chi volesse prendere il sole, l’esposizione è a sud, sud est, molto soleggiata.
La palestra ha tre settori, il primo a destra ha una decina di vie che vanno dal 6a+ al 6c+, tutte leggermente strapiombanti.
Il settore centrale ha 8 vie che si articolano su gradi che vanno dal 4+ al 6b+.
La parete di sinistra è forse la più interessante ed adatta a tutti, esistono quasi una quindicina di vie che vanno dal 3a al 7c, da uno a quattro tiri. In questo settore, sui gradi al di sopra del 6a è quasi sempre necessaria un po’ di forza, chi ama gli strapiombi su grosse prese questo è il posto ideale.
Tranne per le vie all’estrema sinistra le informazioni riguardanti ogni singola via sono indicate su cartelli bianchi alla base.
La palestra si trova nella frazione di Extrapieraz,
La parete alta poco più di 100 metri si trova dall’altra parte del fiume rispetto ai parcheggi dell’area attrezzata di Goen.
Si scende verso il fiume, si supera il ponte e lo si costeggia fino ad arrivare alla base della parete.
Le vie sono attualmente 6, l’arrampicata è quasi sempre su muri verticali o leggeri strapiombi. La via gorgonzola (da qui il nome del settore) è lunga 5 tiri, le difficoltà massime sono nel primo e nel primo e nell’ultimo tiro e si aggirano sul 6b+, con due doppie di 50 metri si torna alla base.
A destra esiste una variante “usa e getta”, due tiri, 6a+ il primo e 5B il secondo.
Più a sinistra parte Dangerous Crack, 7 tiri, 6b+/A2ED, chiodatura sportiva. Discesa a piedi. In prossimità del canalone parte Trois singes en hiver, 7 tiri, 6c+/A1 ED, bellissima via di forza, tutta in libera tranne il tetto finale. Discesa a piedi.
Nell’ultimo settore a sinistra parte Sableuse, tre tiri, 6a+/A1, discesa in doppia.
La palestra si trova nella frazione di Extrapieraz,
La parete alta poco più di 100 metri si trova dall’altra parte del fiume rispetto ai parcheggi dell’area attrezzata di Goen.
Si scende verso il fiume, si supera il ponte e lo si costeggia fino ad arrivare alla base della parete.
Le vie sono attualmente 6, l’arrampicata è quasi sempre su muri verticali o leggeri strapiombi. La via gorgonzola (da qui il nome del settore) è lunga 5 tiri, le difficoltà massime sono nel primo e nel primo e nell’ultimo tiro e si aggirano sul 6b+, con due doppie di 50 metri si torna alla base.
A destra esiste una variante “usa e getta”, due tiri, 6a+ il primo e 5B il secondo.
Più a sinistra parte Dangerous Crack, 7 tiri, 6b+/A2ED, chiodatura sportiva. Discesa a piedi. In prossimità del canalone parte Trois singes en hiver, 7 tiri, 6c+/A1 ED, bellissima via di forza, tutta in libera tranne il tetto finale. Discesa a piedi.
Nell’ultimo settore a sinistra parte Sableuse, tre tiri, 6a+/A1, discesa in doppia.

Guide alpine:
Spataro Marco tel 0125.308116 – 347/2510851
Obert Paolo tel. 0125.306595 – 348/2685410
Obert Marin tel. 348/5186479
Obert Mario tel. 0125.306308 -338/7311297
Origone Simone tel. 348/2456879 – tel. 0125.307128
Aspirante guida: Cout Mauro tel. 347/1472576

Kontakt

Azienda di informazione ed accoglienza turistica
Piazza Municipio, 2
11022 BRUSSON (AO)
  • Telefon:
    0125.300240
  • Fax:
    0125.300691
Meteo
Meteo

Details
Aosta
°C
°C
Urlaubsregionen
Urlaubsregionen

Mont Blanc

Gran Paradiso

Grosser Sankt Bernhard

Aosta und Umgebung

Matterhorn

Monte Rosa

Hauptal

Webcam
Webcam