Gli antichi nomi del massiccio del Monte Rosa

Tra di essi, occorre ricordare “Monboso”, un nome dato da Leonardo da Vinci, e ” Mons Silvius”, usato dai geografi antichi con riferimento alla presenza sui suoi versanti di ampi boschi e selve.
Le popolazioni vallesane, ed in particolar modo “i vecchi” di Gressoney, lo chiamano ancor oggi ” De Gletscher ” – Il Ghiacciaio.
Dalle popolazioni valdostane e piemontesi fu invece chiamato “Rosa”. Il nome ha origine dall’antico termine celtico “roése”, “roiza”, “rouesa”, che vuol dire ghiacciaio.
Di certo sono poco attendibili le interpretazioni che legano questo nome al colore rosa delle sue vette alla luce del tramonto, oppure alla somiglianza tra la sua corona di cime ed i petali di una rosa: “Monte Rosa” significa quindi “Monte Ghiacciato”, come in effetti è, circondato com’è da ogni versante, anche da quello meridionale, da una cerchia di nevi perenni.

Contacts

Centro Culturale Walser
Villa Deslex Lyskamm Waeg, 8
11025 GRESSONEY-SAINT-JEAN (AO)
  • Téléphone:
    0125 356248
 
Meteo
Meteo

Détails
Aosta
°C
°C
Zones touristiques
Zones touristiques

Mont-Blanc

Grand Paradis

Grand-Saint-Bernard

Aoste et environs

Mont-Cervin

Mont-Rose

Vallée Centrale

Webcam
Webcam