Santuario Madonna delle Nevi a Cuney

Nus

Posto a 2.656 metri ai piedi della Becca del Merlo, Cuney è il più alto santuario d’Europa. Prima della sua costruzione il luogo era frequentato per la presenza di una sorgente benedetta: gli abitanti di Saint-Barthélemy e di Nus vi si recavano per pregare nei periodi di grave siccità. Una leggenda narra che alcuni pastori, trovata nei pascoli di Cuney una statua della Madonna, la portarono a Lignan per riporla nella chiesa, ma la statua ritornò miracolosamente a Cuney manifestando così il suo volere: lassù doveva essere costruito un luogo di culto. Nel 1656 fu deciso di edificarvi una cappella che fu consacrata il 26 luglio 1659 e dedicata alla Madonna delle Nevi. L’edificio attuale, ricostruito nel 1861, è a pianta rettangolare con volta a crociera decorata e abside semicircolare. Sopra l’altare è posto un dipinto, realizzato nel 1825 dal pittore valdostano Curta, raffigurante la Vergine con il Bambino e i santi Ilario, Bernardo, Bartolomeo ed Eusebio. Le pareti sono coperte da ex voto di vario genere, tra i quali alcuni interessanti dipinti sette-ottocenteschi. Degna di nota è la statua della Vergine con il Bambino, databile tra il XVI e il XVII secolo, forse contemporanea alla costruzione del primitivo santuario. La festa patronale si svolge il 5 agosto e dopo la messa un corteo accompagna la croce processionale alla vicina sorgente dove viene immersa per tre volte.

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Aosta - Piazza Chanoux

Mappa webcam       Località
Aosta - Arco d'Augusto

Mappa webcam       Località
Fenis - Castello

Mappa webcam       Località
Nus - St. Barthélemy

Mappa webcam       Località
Pila

Mappa webcam       Località