Émarèse

Già conosciuto dalla metà del 1700 per le sue miniere d’oro e d’amianto ma a vocazione preminentemente agricola, Emarèse è un piccolo paese a 1.040 metri di altitudine, adagiato nell’ampia conca che sovrasta Saint-Vincent, soleggiata e riparata dai venti.

E’ mèta di turisti che desiderano restare in tranquillità, lontano dalle località più frequentate, magari alla curiosa ricerca di angoli e scorci particolarmente suggestivi, come il “lago fantasma”, che fa le sue apparizioni, secondo la leggenda, solo per annunciare un periodo favorevole, oppure la grotta sempre rivestita di ghiaccio, dove un tempo si conservava il pane.

Il suo territorio ampiamente soleggiato è un vero e proprio balcone panoramico da cui si possono ammirare le superbe cime della Becca di Viou e del Mont Torché, l’imponente catena montuosa che dalla Rosa dei Banchi si allunga verso il Mont Emilius ed il Rutor, per finire con la maestosa visione del Monte Bianco, mentre, verso il basso, lo sguardo abbraccia i paesi della valle centrale e il nastro serpeggiante della Dora Baltea.

In breve è possibile raggiungere in auto il Col Tzecore, che conduce a Challand-Saint-Anselme, oppure il Col di Joux, a 1.640 metri, da cui si gode uno splendido panorama sulla Valle e sulle vette fino al Monte Bianco. Oltrepassato il Colle si può proseguire lungo la strada che scende in Val d’Ayas.

Al Col di Joux sono attivi alcuni impianti di risalita che nella stagione invernale permettono di praticare lo sci alpino, con alcune piste di media difficoltà ed una facile pista di fondo.

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Chamois

Mappa webcam       Località
Champorcher

Mappa webcam       Località
Saint Vincent - Col de Joux

Mappa webcam       Località