Perloz

Perloz è un piccolo villaggio aggrappato alle pendici della montagna, a 660 metri di altitudine all’imbocco della Valle di Gressoney. E’ circondato da fitti boschi di castagni e frutteti, in posizione ben soleggiata.

In questa località sono notevoli due case signorili già appartenute al casato dei Vallaise, arricchite con finestre a crociera e stemmi nobiliari; una si trova all’estremità del villaggio, l’altra al centro.
Interessante la chiesa parrocchiale del Santissimo Salvatore, edificata agli inizi del 1600, con un’unica navata centrale costituita da tre volte a vela. La facciata è decorata con un grande affresco raffigurante il giudizio universale, opera di pittori valsesiani.

Durante la seconda guerra mondiale il territorio fu teatro di numerose rappresaglie. Nel 1943 una banda partigiana di Perloz fu protagonista della prima azione di resistenza armata al regime nella bassa Valle d’Aosta. A ricordo dell’evento è stata eretta in località Marine la “Campana del Partigiano”, mentre nel capoluogo è possibile visitare il Museo della Resistenza della Brigata Lys.
E’ curioso osservare come questa località sia frequentemente citata nei racconti popolari tra favola e leggenda; probabilmente fate, folletti e cortigiani si sono trovati un loro ambiente ideale a Perloz!

La penultima domenica del mese di luglio ha luogo una tradizionale sagra gastronomica, detta “Feta du pan ner”; in questa occasione, per cuocere il pane nero viene utilizzato un forno antichissimo che si trova in località Marine, a circa 2 chilometri dal capoluogo.
In località Tour d’Héréraz nel mese di novembre si svolge la caratteristica “Bataille de Tchevre”, battaglia delle capre. Il bestiame è suddiviso in tre categorie di peso e viene posto a contendersi, a suon di testate, i “Tchambis”, i collari in legno di acero e noce intarsiati a mano con la tipica campana. Sottolineiamo che la battaglia è del tutto incruenta.

Partendo da Perloz si possono effettuare numerose facili passeggiate alla scoperta dei villaggi e delle bellezze naturali ed architettoniche. Escursioni di media difficoltà invece sono quelle al Col Fenêtre (1670 m), al Mont Crabun (2710 m) e alla Croix Varfei (1638 m) e a Croix Corma (1958 m).

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Chamois

Mappa webcam       Località
Champorcher

Mappa webcam       Località
Saint Vincent - Col de Joux

Mappa webcam       Località