Pontboset

Superato un tratto vallivo particolarmente scosceso, sul versante orografico sinistro della Valle di Champorcher, a 780 metri di altitudine, Pontboset è un grazioso villaggio che conserva numerose costruzioni d’epoca.

Nel medioevo fu dipendenza dei baroni di Champorcher e a quel periodo risalgono i due ponti e la chiesa parrocchiale.

L’economia è essenzialmente agricola; vasti i boschi che hanno rifornito in epoche passate le attività industriali della zona che necessitavano di combustibile. Numerosi gli alpeggi, fonte di sostentamento per molte famiglie.

Per le sue caratteristiche morfologiche e per la purezza delle sue acque l’Ayasse, l’impetuoso torrente che, nel corso dei millenni, ha scavato gole profonde e selvagge creando scorci altamente suggestivi, è rinomato per la pesca alla trota fario e per la pratica del kayak d’alto corso.

Da Pontboset partono piacevoli passeggiate alla scoperta di innumerevoli bellezze naturali quali l’Orrido del Ratus, le “Marmitte dei Giganti” lungo il corso del torrente Ayasse, la passeggiata dei sei Ponti, che attraversa tre torrenti, e quella verso il villaggio di Barmelle, raggiungibile percorrendo un antico sentiero a gradoni in pietra.
Escursioni più o meno impegnative permettono di raggiungere il Santuario di Retempio, e i cinque laghi del Vallone della Manda, nonché le alture di Brenve, che raggiungono i 2778 metri del Monte dei Corni e i 2622 metri del Monte Debat.
Per gli amanti dell’arrampicata, in località Terrisse ha sede una nota palestra di roccia.

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Chamois

Mappa webcam       Località
Champorcher

Mappa webcam       Località
Saint Vincent - Col de Joux

Mappa webcam       Località