Veillà di Etroubles

Lungo la Via Francigena, la veillà di Etroubles rievoca momenti di vita quotidiana del passato

Il borgo medioevale di Etroubles si trova nella parte media della valle del Gran San Bernardo. Sin dall'antichità, Etroubles ha svolto la funzione di piccola capitale locale, centro di guardia e di servizi. Etroubles si trova infatti sulla Via Francigena, il percorso di pellegrinaggio che, attraverso l’Europa e il valico del Mont Joux (l'attuale Gran San Bernardo), collegava le isole britanniche a Roma.

Ogni anno ad agosto, Etroubles propone la “veillà”: per una sera, gli abitanti del borgo rievocano la vita quotidiana del passato. Lungo la strada principale del paese e nelle stradine laterali, sono riproposti dal vivo i vecchi mestieri legati all'agricoltura (la lavorazione della fontina, la battitura del grano, l'allevamento delle pecore e la lavorazione della lana), all'artigianato (la battitura del ferro, i segantini, le sarte e la confezione di landzette, costumi di carnevale della Coumba Freide – altro nome della valle - rievocanti il passaggio delle truppe napoleoniche), alla vita sociale (le lavandaie e il bucato alla fontana, i giocatori alla morra, i contrabbandieri, gli spazzacamini, la maestra e gli scolari).

Non mancano punti ristoro con diverse specialità tra le quali panna con lamponi e bugie, la seuppa freida (pane nero, raffermo, imbevuto nel vino), caffè e vini valdostani. E poi tanta musica tradizionale dal vivo e la sfilata delle maschere.

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Visite guidate
Visite guidate