Origine del toponimo ''Champorcher''

Secondo la tradizione Porciero (da cui il nome Champ Porcier o San Porcier, poi cambiato in Champorcher) era un guerriero della legione tebea comandata da San Maurizio. Quando, nel 286, l’imperatore Massimiliano ne ordinò la decimazione, Porciero ed il suo amico Besso sarebbero sfuggiti all’eccidio avvenuto a Martigny, raggiungendo dapprima Cogne, poi Champorcher, dove il primo si sarebbe nascosto e salvato, dando poi inizio all’opera di cristianizzazione del paese.
L’altro avrebbe, secondo la leggenda, proseguito la sua fuga fino in Valsoana, dove sarebbe stato scoperto e ucciso dai persecutori che lo avrebbero buttato da un dirupo, dove poi fu costruito il Santuario di San Besso.

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Chamois

Mappa webcam       Località
Champorcher

Mappa webcam       Località
Saint Vincent - Col de Joux

Mappa webcam       Località