Palestre di roccia naturali

Arnad

Giorni e orari d'apertura

Sul territorio del comune si possono trovare numerose pareti molto ricercate e frequentate: per questo motivo Arnad viene considerato un centro importante dell’arrampicata sportiva in Valle d’Aosta.
La zona di Arnad va divisa in diversi settori in cui l’arrampicata presenta caratteristiche diverse.
I principali sono il Paretone e la Gruviera.
Sul Paretone le vie sono prevalentemente di placca e quindi di arrampicata in aderenza, con piccole presine e movimenti quasi mai brutali.

Le vie sono attrezzate in genere a spit, perciò molto sicure.
Presentano in genere una lunghezza variabile dai 6 ai 7 tiri, ma specialmente le ultime creazioni sono più corte (1-2 lunghezze), con soste attrezzate per le calate.
La discesa dal paretone varia dalla piacevole passeggiata per la strada del Santuario di Machaby (15 minuti), oppure alla discesa in corda doppia dalla cima nei pressi della via “Diretta Banano”.
Nel settore basso della Gruviera e nelle altre zone dei dintorni, pur essendo la roccia dello stesso tipo, si trovano pareti polivalenti.
Vi è quindi la possibilità di arrampicate su strapiombi.

ACCESSO
Provenendo da Torino o da Milano uscire al casello autostradale di Pont Saint Martin, proseguire in direzione Aosta sulla S.S. 26.
Dopo successivi 8 Km. per la stessa strada si passa proprio sotto la Corma di Machaby (Arnad), larga ed imponente placconata rocciosa di colore rossiccio, alta circa 250 metri.

IL MONT CAROGNE
Interessante zona di nuova costituzione con possibilità di espansione.
Roccia compatta e buona.
Comodo l’accesso e buona l’esposizione solare.
Accesso: da Arnad verso Verres per 400 m. dopo la zona abitata, poi sulla destra per una stradina che attraversa i campi.
Vicino ad una cava di sassi.
Possibilità di sassismo su di un grosso sasso in top-rope.

LA GRUVIERA
Zona tra le più frequentate di Arnad dato il suo facile accesso.
La roccia è buona e l’arrampicata è varia e piacevole.
Per comodità il settore è stato suddiviso in due parti: sinistro e destro.
Accesso: da Arnad verso bard per 1.5 Km. poi sulla sinistra dopo il secondo sottopassaggio autostradale.
Prendere una stradina poderale asfaltata che conduce ad un gruppo di case.
Lasciare l’autovettura e proseguire a piedi per una mulattiera sulla sinistra delle case. Dopo due minuti si è alla base della parete riconoscibile per altri pilastri di roccia ben visibili.

LE ROCCETTE GRIGIE
Arrampicata su roccia grigia. Nella parte sinistra gradoni formati dalla spacco della stessa roccia per il ricavo di sassi.
Nella parte destra splendida placconata a buchi. Roccia comunque buona.
Accesso: da Arnad verso bard per 1.5 Km.
Prendere la strada che conduce alla gruviera e giunti alle case svoltare a destra sino ad un altro gruppo di case. Dietro a queste si trovano le vie.
Discesa: attrezzate le soste per le calate in doppia.
Per la Via DIRETTA ALLO DZERBY discendere il sentiero che porta a valle di Machaby.

LA PARETINA
Piccola parete di 20 m.; con alcuni itinerari divertenti su placca e fessura.
Accesso: da Arnad verso Bard per 1.5 Km. In fondo al lungo rettilineo sostare nella piazzuola del paretone.
Prendere il sentiero che conduce alla Corma di Machaby (paretone) per circa 100 m. sulla sinistra.
Discesa: attrezzate le soste per le calate in doppia.

PILASTRO LOMASTI
Splendido paretone di circa 200 metri di altezza pressochè verticale nella parte destra. La sinistra presenta essenzialmente ottime placconate leggermente inclinate.
La roccia è ottima e varia (buche, fessure, tetti etc).
La parte sinistra è tagliata a metà da una serie di tetti.
Ottima zona con grandi possibilità.
Accesso: da Machaby, prendere la mulattiera che costeggia il vecchio forte in rovina. Raggiungere dopo 10 minuti un gruppo di case in una zona a terrazzamenti.
Da qui continuare per la stessa mulattiera per circa 7 minuti. Giunti ad un tornante che svolta a sinistra prendere il sentiero verso destra per circa 8 minuti sino alla base del pilastro.
Le vie sono segnate all’attacco.
DISCESA: attrezzate le soste della via Sylvie per doppie da 25 metri.
Dalla vetta si può anche prendere il sentiero che scende a valle, rintracciabile sulla sinistra.Sul territorio del comune si possono trovare numerose pareti molto ricercate e frequentate: per questo motivo Arnad viene considerato un centro importante dell’arrampicata sportiva in Valle d’Aosta.
La zona di Arnad va divisa in diversi settori in cui l’arrampicata presenta caratteristiche diverse.
I principali sono il Paretone e la Gruviera.
Sul Paretone le vie sono prevalentemente di placca e quindi di arrampicata in aderenza, con piccole presine e movimenti quasi mai brutali.

Le vie sono attrezzate in genere a spit, perciò molto sicure.
Presentano in genere una lunghezza variabile dai 6 ai 7 tiri, ma specialmente le ultime creazioni sono più corte (1-2 lunghezze), con soste attrezzate per le calate.
La discesa dal paretone varia dalla piacevole passeggiata per la strada del Santuario di Machaby (15 minuti), oppure alla discesa in corda doppia dalla cima nei pressi della via “Diretta Banano”.
Nel settore basso della Gruviera e nelle altre zone dei dintorni, pur essendo la roccia dello stesso tipo, si trovano pareti polivalenti.
Vi è quindi la possibilità di arrampicate su strapiombi.

Contatti

Compagnie des Guides de Arnad
11020 ARNAD (AO)
 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Chamois

Mappa webcam       Località
Champorcher

Mappa webcam       Località
Saint Vincent - Col de Joux

Mappa webcam       Località