Galisia

Rhêmes-Notre-Dame

  • Difficoltà:
    F - Facile
  • Periodo consigliato:
    dal 01/07 al 30/09
  • Esposizione:
    Nord/ovest
  • Partenza:
    Thumel (1879 m)
  • Arrivo:
    Punta Galisia (3346 m)
  • Dislivello:
    410 m. + 1061 m.
  • Durata Andata:
    5h00

Accesso

Casello autostradale di Aosta Ovest, quindi proseguire sulla SS n. 26 verso Courmayeur. A Villeneuve, svoltare per la Valle di Rhêmes e risalirla fino al termine della strada (Thumel).

La Punta Galisia sorge sulla cresta di confine che divide l’Italia dalla Francia e il territorrio del Parco Nazionale del Gran Paradiso da quello del Parc National de la Vanoise. Inoltre la cima rappresenta il culmine di ben tre valli: quelle di Rhêmes, dell’Isère e dell’Orco. La montagna è ricoperta dal ghiacciaio di Fond e a sud da quello di Bassagne. L’ubicazione della Punta Galisia è molto suggestiva, al cospetto della più imponente Granta Parei, che offre allo sguardo una splendida parete est.


Descrizione del percorso

Primo giorno
Da Thumel si imbocca il sentiero che sale molto dolcemente verso la testata della valle. Ci si ricongiunge con la strada sterrata nei pressi di un ponte, alla base della rampa al termine della quale sorge il ben visibile rifugio. Si prosegue quindi lungo la strada transitando nei pressi dell’alpeggio Lavassey per poi portarsi in breve al Rifugio Benevolo.
Secondo giorno
Dal Rifugio, si segue il sentiero che si dirige verso l’alpeggio Basei, situato sulla destra idrografica della valle. Di qui si continua fino a quando la mulattiera inizia a salire decisamente verso il Colle della Nivoletta. Abbandonatala, si punta alla fronte del ghiacciaio di Fond, che si raggiunge abbastanza agevolmente per terreno prevalentemente detritico. Quindi si pone piede sulla calotta glaciale e, badando ai crepacci, ci si alza transitando accanto a piccoli torrioni calcarei dal caratteristico colore giallastro. In breve si giunge in vetta, da dove si può osservare lo splendido panorama sulle montagne valdostane e su quelle francesi della Tarantaise.
Discesa: lungo l’itinerario di salita.

L’itinerario richiede esperienza di alta montagna, è consigliabile farsi accompagnare da una guida alpina.

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Offerta turistica
Offerta turistica
Webcam
Webcam
Cogne

Mappa webcam       Località
Saint Nicolas

Mappa webcam       Località
Rhemes Notre Dame

Mappa webcam       Località
Valgrisenche

Mappa webcam       Località
Valsavarenche

Mappa webcam       Località