Aymavilles

Aymavilles si trova a 646 metri di altitudine all’imbocco della valle di Cogne; la localizzazione favorevole ha permesso un fiorente sviluppo della viticoltura, che ha il suo punto di forza nella produzione del vino rosso Torrette.

Il nome Aymavilles probabilmente proviene dal personaggio Caius Avilius Caimus originario di Padova, promotore e proprietario del Ponte di Pondel, costruito nell’anno 3 a.C., come si ricava dall’iscrizione posta sulla chiave di volta. Il ponte-acquedotto romano, uno dei più originali e spettacolari monumenti della Valle d’Aosta, gettato a scavalcare un profondo burrone del torrente Grand Eyvia e costruito per convogliare le acque del versante orografico sinistro della Val di Cogne verso la piana di Aosta ha un’altezza di 56 metri, una lunghezza di 50, una larghezza di 2,5 e una sola arcata di 14 metri di luce.

Posto su un’altura a dominare il paesaggio il trecentesco castello circondato da un parco, si presenta con quattro torrioni cilindrici merlati che ne caratterizzano l’architettura, facendone un unicum in Valle d’Aosta.

Da notare anche le due chiese parrocchiali: quella di Saint-Martin ricostruita nel 1700, e quella di Saint-Léger, ricostruita nel 1762 su resti dell’anno 1000. In quest’ultima la facciata affrescata è un vero capolavoro; il campanile romanico ha due ordini di bifore ed è sormontato da una cuspide.

www.aymavilles.vda.it

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Cogne

Mappa webcam       Località
Saint Nicolas

Mappa webcam       Località
Rhemes Notre Dame

Mappa webcam       Località
Valgrisenche

Mappa webcam       Località
Valsavarenche

Mappa webcam       Località