Pila

La conca nella quale oggi sorge Pila nel passato ospitava solo pascoli ed alpeggi; intorno ai primi anni del 1900 in quella zona iniziò a diffondersi il turismo estivo, che consisteva nella cosiddetta “villeggiatura”. Durante le due guerre mondiali Pila cominciò ad essere frequentata anche nel periodo invernale e nel 1949 fu inaugurata la seggiovia che la univa al villaggio di Les Fleurs. Da allora il costante sviluppo della stazione ha portato ad un comprensorio sciistico all’avanguardia, con 70 km di piste distribuite da un’altitudine di 1.540 a 2.750 metri di quota.

Rinomata principalmente per gli sport invernali, Pila anche durante l’estate offre ai turisti svariati divertimenti e passatempi.
Passeggiate su sentieri segnalati, adatti sia a famiglie che ad escursionisti esperti, mentre chi ama qualche arrampicata di media difficoltà ha la possibilità di raggiungere le vette della Becca di Nona a 3.142 metri, il Mont Emilius a 3.559 metri ed anche il Colle Tzasetze a 2.829 metri; con una passeggiata nel cuore dei boschi, si arriva al Lago di Chamolé a 2.311 metri.

Vi sono poi percorsi che si possono fare con il cavallo o con la mountain-bike. Ai più spericolati nella pratica di questa disciplina su due ruote Pila propone inoltre una spettacolare pista di downhill e freeride, teatro ogni anno di gare internazionali.

Trasferimenti dagli aeroporti
Sono disponibili servizi di trasferimento in navetta o in taxi privato dagli aeroporti di Torino Caselle, Milano Malpensa, Ginevra verso gli hotel di Pila e viceversa.

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Aosta - Piazza Chanoux

Mappa webcam       Località
Aosta - Arco d'Augusto

Mappa webcam       Località
Nus - St. Barthélemy

Mappa webcam       Località
Pila

Mappa webcam       Località