Bivacco Maria Cristina Rosazza al Savoie

Ollomont


Descrizione del percorso

Altitudine: 2651 m
Ubicazione: Valsorey
Posti letto: 8
Apertura: sempre aperto
Difficoltà: E
Segnavia: 3
Tempo di percorrenza: 3h da Glassier
Coordinata UTM-WGS84: EST 366753
Coordinata UTM-WGS84: NORD 5083688

Smantellato nell’agosto 2003, il bivacco Savoie è stato sostituito dal bivacco Rosazza.

Il bivacco è dedicato alla memoria di Maria Cristina Rosazza, torinese laureanda in Scienze Naturali, che frequentava la Valpelline in qualità di membro del Comitato Glaciologico Italiano per conto del quale tutti gli anni compiva le misurazioni sul ritiro dei ghiacciai, in particolare quello di Tsa de Tsan. La famiglia Rosazza ha collaborato economicamente al rifacimento del bivacco nel 2003.

Accesso:
Poco prima di raggiungere la frazione Glassier, nel comune di Ollomont, imboccare, in corrispondenza dell’incrocio della strada asfaltata con la sterrata, il sentiero n°3 che sale a Pont, a Crottes e prosegue per By dove, nei pressi della chiesetta, volge a sinistra e punta al piccolo muro di sbarramento delle acque. Attraversarlo e raggiungere una strada agricola, che dopo aver incrociato alcune volte, si imbocca per raggiungere l’alpe Porchère (2102 m). Proseguire sul sentiero a monte delle case e, dopo aver intersecato nuovamente varie volte la solita strada, seguirla per raggiungere la Tsa di Porchère (2290 m). Da qui, sul sentiero che si stacca a monte dell’alpe, si guadagna il bivacco.

Dotazione: coperte, acqua in estate nella fontana.

Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Offerta turistica
Offerta turistica
Webcam
Webcam
Bionaz

Mappa webcam       Località
Saint-Rhémy Crevacol

Mappa webcam       Località
Ollomont

Mappa webcam       Località
Saint Oyen - Flassin

Mappa webcam       Località