Etirol - Bivacco Rivolta - Col de Fort

Torgnon

  • Difficoltà:
    EE - Escursionisti Esperti
  • Periodo consigliato:
    dal 01/06 al 30/09
  • Partenza:
    Etirol (1598 m)
  • Arrivo:
    Col de Fort (2910 m)
  • Dislivello:
    1.396 m
  • lunghezza:
    8.720 m
  • Durata Andata:
    4h50
  • Segnavia:
    7 - 1 - 5
  • Tracciati GPS:
    GPX , KML

Descrizione del percorso

Dalle case di Etirol (1598 m) seguire la bella mulattiera (n. 107 / 7) che entra nel vallone. Proseguire sino ai piani superiori, si passa vicino all’alpe Tsantsevella e si prosegue sino al laghetto (n. 105) per poi attraversare il torrente e risalire sulla strada poderale fino all’alpe Beutsòlo. Seguire la poderale (n.1) fino a che non la si abbandona, sulla sinistra, per il sentiero che permette di guadagnare i ruderi dell’Hospice de Chavacour. Nei pressi dei ruderi, ad un crocevia, imboccare sulla destra l‘itinerario n. 5 che in breve tempo conduce all‘alpe Château. Attraversata la strada proseguire lungo l‘itinerario n. 5 fino ad incontrare nuovamente la strada sterrata. Dopo pochi metri sulla stessa in corrispondenza di un incrocio, proseguire sul ramo di sinistra che, immettendosi sul sentiero (sempre n. 5) raggiunge l‘alpe Grand-Drayères, visibile da lontano per la caratteristica forma a volta, quindi proseguire per il bivacco Rivolta. Il sentiero è molto impegnativo nell’ultimo tratto.

Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Breuil Cervinia

Mappa webcam       Località
Chamois

Mappa webcam       Località
Torgnon

Mappa webcam       Località
Valtournenche

Mappa webcam       Località