Processione a Punta Chaligne

Gignod

Alpe Chaligne (1930 mt)
  • venerdì 16 agosto 2019
Orari e costi

La processione è nata come manifestazione di ringraziamento dei sopravvissuti alla peste del Seicento che decimò la popolazione valdostana. L’usanza sembra aver avuto inizio nel 1630, quando la pestilenza lasciò definitivamente il comune di Gignod.
La processione di Chaligne, conosciuta anche come processione della Fourclaz, prevede due cortei che hanno uno sviluppo distinto e che condividono la celebrazione della messa in vetta, a m 2608). Infatti la comunità di fedeli di Gignod, e quella delle frazioni di Aosta e Excenex si incontrano al cosiddetto “Plan des Débats” per raggiungere insieme Punta Chaligne.
L’uso di salire in processione a Chaligne probabilmente esisteva già prima del 1630, come sembrano indicare alcuni elementi che caratterizzano il rito: la benedizione dell’acqua ed il procedimento secondo cui questa, raccolta dentro una campana, viene in parte bevuta e poi aspersa sui fedeli e sulla terra circostante, autorizzano a pensare ad un rito propiziatorio per invocare la pioggia.

Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Bionaz

Mappa webcam       Località
Saint-Rhémy Crevacol

Mappa webcam       Località
Ollomont

Mappa webcam       Località
Saint Oyen - Flassin

Mappa webcam       Località