Frana della Becca France

Sarre


Descrizione del percorso

Il ripiano su cui sorge l’attuale villaggio di Thouraz (Sarre), splendido balcone sulla Valle d’Aosta, è un luogo paesaggisticamente molto ameno e tranquillo che si pone in netto contrasto con l’enorme squarcio presente nella montagna posta ad occidente: la Becca France (2.312 mt). Il toponimo “Becca France” implica una duplice interpretazione: secondo alcuni autori il nome di questa montagna deriverebbe dal fatto che dalla sua sommità sia possibile vedere le montagne francesi (in realtà ciò è improbabile data la sua modesta quota); più verosimilmente, il termine “france” sarebbe un’errata traduzione dal patois del vocabolo “frantze” (franco, sincero, solido).
L’evento franoso della Becca France, sopra Sarre, costituisce la più grande catastrofe naturale nota che abbia colpito la Valle d’Aosta. Il distacco della frana avvenne il 6 luglio 1564 alle 6 del mattino, provocando la distruzione dell’antico villaggio di Thora che sorgeva nell’incisione del torrente Clusellaz su un pianoro del versante sinistro orografico opposto a quello di provenienza della frana, in località Goille Pesse.
Dalle cronache risulta che in questa tragedia perirono circa 500 persone.
Ancor oggi è possibile osservare l’imponente nicchia di distacco della frana che occupa l’intero versante orientale della Becca France e la zona di accumulo, oggi ricoperta da peccete e lariceti.

Come arrivare

Lungo la strada statale n° 26 (Aosta-Courmayeur), imboccare il bivio per Sarre. Proseguire lungo una strada tortuosa che, in circa venti minuti, conduce a Ville sur Sarre; seguire quindi le indicazioni per Thouraz, raggiungibile in altri dieci minuti circa, fino al termine della strada carrozzabile e da dove è possibile avere una buona visione frontale sulla nicchia di distacco della frana.

NOTE TECNICHE:
Quota: 1652 m
Durata totale della visita: 1 h
Periodo consigliato: primavera, estate, autunno

Raggiunta la frazione di Thouraz, è consigliabile attraversare il piccolo abitato, che ospita attualmente un grazioso ranch, e proseguire per un centinaio di metri in direzione W, dove è possibile osservare la frana nella sua interezza .(1)
Tornando alla strada asfaltata è possibile proseguire verso la chiesetta del villaggio e parcheggiare in prossimità dell’incrocio con una strada sterrata; da qui è sufficiente proseguire a piedi per circa 20 min. fino a raggiungere la località denominata Bois de Goille Pesse. (2)
Qui un’enorme masso riporta un’incisione che ricorda la distruzione del borgo di Thoura che, in base alle ricostruzioni dell’evento, doveva sorgere in corrispondenza di questo bosco. Prima di lasciare la Becca France e la sua affascinante storia, si consiglia di salire sino alla chiesetta del villaggio; situata su un balcone naturale, offre una splendida vista sulla valle centrale. La nicchia di distacco della Becca France è ben distinguibile anche dal fondovalle principale presso abitati di Gressan e di Jovençan.

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Offerta turistica
Offerta turistica
Webcam
Webcam
Aosta - Piazza Chanoux

Mappa webcam       Località
Aosta - Arco d'Augusto

Mappa webcam       Località
Fenis - Castello

Mappa webcam       Località
Nus - St. Barthélemy

Mappa webcam       Località
Pila

Mappa webcam       Località