La cappella di Lenty

Saint-Vincent

COLLOCAZIONE: all’estremità occidentale della frazione, la cappella pare guardare il Col de Joux.

STORIA: fu voluta dagli abitanti di Lenty nel 1644. Essi decisero di intitolarla alla Visitazione della Madonna e di farvi celebrare le lodi, una messa cantata e i vespri nel giorno della festa patronale, il 2 luglio.

ELEMENTI INTERESSANTI: la facciata è piuttosto particolare: rosa pastello, priva di iscrizioni e ornamenti, presenta un atrio, in quanto l’ingresso è rientrato rispetto alla muratura esterna semi-ovale. Caratteristico è il piccolo campanile, provvisto di campana, sul tetto aggettante.
All’interno, il coro e la navata, di circa quattro metri quadrati ciascuno, sono due vani simili, ma risalgono ad epoche diverse. Anche qui, infatti, come in altre cappelle, il coro corrisponderebbe all’originario oratorio, ampliato presumibilmente nella seconda metà del Settecento.
Degno di nota è l’altare baroccheggiante, con due colonne tortili, ai cui lati sono sistemate diverse testine d’angelo. Nella nicchia al centro dell’altare si trova una bella statua della Vergine Incoronata, in legno policromo, risalente probabilmente alla prima metà del diciottesimo secolo. La Via Crucis, composta da quadri stampati a Parigi, è stata donata nel 1878 da una signora di Lenty.

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Chamois

Mappa webcam       Località
Champorcher

Mappa webcam       Località
Saint Vincent - Col de Joux

Mappa webcam       Località