Area turistica Monte Cervino

Introduzione all'area Monte Cervino

A Châtillon si apre la Valtournenche, la valle alpina che sale verso il Monte Cervino.

"Il più nobile scoglio d'Europa", secondo la definizione dello scrittore e poeta inglese John Ruskin, o " la Gran Becca ", come lo chiamano confidenzialmente i valligiani, compare, inquadrato dai pendii della valle, fin da Antey-Saint-André, primo centro abitato della vallata, situato in posizione soleggiata e riparata dai venti. Gli altri comuni si affacciano sul solco della valle centrale da balconate pianeggianti.

Torgnon e La Magdeleine, posti uno di fronte all'altro, sono antichi borghi le cui tante frazioni conservano la caratteristica architettura alpina. Da Torgnon, attraverso il col Saint Pantaléon, che è un buon punto panoramico da cui ammirare la valle e il Cervino, è possibile scendere verso i paesi di Verrayes e Saint-Denis e raggiungere la valle centrale.

Chamois (Perla delle Alpi) è raggiungibile solo con una funivia o a piedi, da La Magdeleine o da Valtournenche.

Valtournenche è la patria delle guide alpine del Cervino e di molti personaggi illustri della Valle d'Aosta e ha nel suo territorio la rinomata località di Breuil-Cervinia, uno dei comprensori sciistici più vasti delle Alpi.

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C