Saint-Denis

Saint-Denis gode di una splendida posizione su una terrazza naturale che permette di abbracciare con un unico sguardo gran parte della valle centrale ed alcune delle imponenti cime della Valle d’Aosta.
Dopo aver conosciuto i fasti delle corti degli Challant e dei Savoia, che hanno lasciato in eredità il castello di Cly, la popolazione si è dedicata all’allevamento, ovino e caprino prima, soprattutto bovino in seguito, e all’agricoltura, per lo più incentrata sulla coltivazione della vite.

COSA VEDERE
Il castello di Cly: è uno dei più antichi manieri della Valle d’Aosta, testimone dell’importanza di questa località, soprattutto durante il medioevo. Oggi è in parte in rovina ed è visitabile nel periodo estivo.
La Chiesa parrocchiale di San Dionigio: ricostruita a metà del XVIII secolo, la chiesa è stata sottoposta ad un lungo restauro, che l’ha restituita nel 1984 alla pubblica fruizione.

NATURA E SPORT
Alla vocazione agricola si è aggiunta un’attenzione particolare allo sviluppo sostenibile per coniugare le potenzialità del territorio con le esigenze di un turismo sempre più attento alla natura. L’emblema di questo percorso è il Centro di Sviluppo Sostenibile di Lavesé, una struttura autosufficiente che ospita un ostello, organizza laboratori e attività didattiche e promuove lo sfruttamento delle energie alternative.
Numerose escursioni di varia difficoltà e lunghezza consentono di apprezzare la varietà degli ambienti naturali presenti nel territorio di Saint-Denis. Il comune è attraversato anche da un tratto della Via Francigena, che qui corrisponde anche al percorso dei vigneti (Chemin des vignobles).
In località Capoluogo si trova un centro sportivo, mentre in frazione Plau si trovano un piccolo campo di calcio e un campo da bocce.

FESTE E TRADIZIONI
La Festa del Vischio si tiene tutti gli anni l’8 dicembre per rievocare l’antica tradizione della raccolta di questa pianta beneaugurante che cresce nei boschi circostanti.
Sagra del Gran Forno, in occasione della quale, nei primi giorni dell’anno nuovo viene cotto il pane tradizionale nell’antico forno in frazione Plau.

PER I PIU’ PICCOLI
A Saint-Denis ci sono due parchi gioco: una in località Capoluogo ed uno in frazione Plau, con giochi per i più piccoli, fontanili e servizi igienici. Nell’area di Plau si trova anche un laghetto artificiale che si può attraversare grazie ad un ponticello in legno.

IDENTIKIT
Altitudine: 809 m
Abitanti: 374
Come arrivare con i mezzi pubblici: Saint-Denis è raggiungibile in autobus con la linea “Châtillon – Saint-Denis – Verrayes” (per orari visitare il sito di Arriva Savda), che ferma anche alla stazione di Saint-Vincent – Châtillon per chi arriva in treno.

Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Chamois

Mappa webcam       Località
Champorcher

Mappa webcam       Località
Saint Vincent - Col de Joux

Mappa webcam       Località