Processioni

In Valle d'Aosta, molti santuari, chiese ed eremi sono meta di processioni e pellegrinaggi

La Valle d'Aosta è ricca di santuari, chiese ed eremi, che si incontrano nei villaggi e nei boschi. Sono testimonianze di fede e monumenti di valore artistico, molti dei quali sono meta di processioni e pellegrinaggi.

Tra le processioni ai santuari di montagna va ricordata quella, attestata fin dal XVI secolo, che va da Fontainemore al santuario della Madonna Nera di Oropa, nel Biellese. È una processione di 12 ore, che parte in piena notte, e che si celebra una volta ogni cinque anni a fine luglio.

Meno impegnative, ma pur sempre suggestive, altre processioni ai santuari valdostani, sono quelle del 5 agosto, festa della "Madonna delle nevi", celebrata nei santuari del Miserin (Valle di Champorcher), di Cunéy (Saint-Barthélémy), di Verdona (Valpelline), di San Grato (Valgrisenche) e di Fonteinte (Saint-Rhémy-en-Bosses).

La processione che il 16 agosto parte da Gignod e da Excenex, ha invece come meta una vetta (la Punta Chaligne con la sua croce); questa processione nacque per invocare da San Rocco protezione contro la peste.

Nessun risultato trovato, ripetere la ricerca con altri parametri...
 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Visite guidate
Visite guidate