Zer Schmettò - Bivacco Lateltin

Gressoney-Saint-Jean

  • Difficoltà:
    EE - Escursionisti Esperti
  • Periodo consigliato:
    luglio - settembre
  • Partenza:
    Zer Schmettò (1402 m)
  • Arrivo:
    Bivacco Lateltin (3132 m)
  • Dislivello:
    1.693 m
  • lunghezza:
    6.605 m
  • Durata Andata:
    5h10
  • Segnavia:
    6 - AV1 - 11B
  • Tracciati GPS:
    GPX , KML

Descrizione del percorso

Il bivacco è ubicato sotto la Testa Grigia .

Dal parcheggio principale di Gressoney-Saint-Jean, si attraversa il torrente Lys verso destra, su di un grande ponte carrabile in legno e si percorre verso monte la strada sterrata che conduce all’abitato di Tschemenoal. Attraversato il torrente verso sinistra su di un altro ponte, si risale lungo la strada asfaltata per circa 300 m fino all’imbocco del sentiero sulla sinistra. Si prende quota tra boschi di conifere passando a fianco di due cascate per guadagnare il rifugio Alpenzù Grande. Dopo una lunga diagonale sui prati, si perviene all’alpeggio Òndermòntel, all’alpe Loasche e da qui, su ripidi pendii, si guadagna il Col Pinter. Imboccato l’itinerario n.6 , salendo con una serie di svolte tra zolle erbose, che portano ad un breve ma insidioso traverso ed un friabile canalino,si raggiunge la cresta, da dove, in pochi minuti, si perviene al bivacco.
possibile anche l’itinerario con partenza da Gressoney-la-Trinité.

Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Antagnod

Mappa webcam       Località
Champoluc

Mappa webcam       Località
Gressoney Saint Jean

Mappa webcam       Località
Gressoney La Trinité

Mappa webcam       Località
Brusson - Palasinaz

Mappa webcam       Località